TECNOLOGIA
Samsung Gear Fit non convince ancora il pubblico
Scritto il 2014-06-18 da Lorenzo Ajello su Tecnologia

Fonte: img.talkandroid.com

Samsung Gear Fit non convince ancora il pubblico che continua a snobbare lo smartwatch in favore degli smartphone. Nonostante gli sforzi della Samsung, il nuovo dispositivo sembra aver difficoltà a decollare nel mercato internazionale.

L’innovativo Gear Fit, oltre ad essere elegante, è caratterizzato da una chiusura solida e da un sottile cinturino di silicone, una combinazione che lo rende perfetto per tutti gli sportivi. Inoltre, essendo molto sottile, è decisamente meno ingombrante rispetto ai classici orologi.

Rispetto allo smartwatch Samsung Gear 2, le caratteristiche tecniche del Samsung Fit sono decisamente inferiori, fatta eccezione per la presenza del Bluetooth, accelerometro, contatore di passi e sensore per il battito cardiaco. Il display curvo da 1,84 pollici super Amoled è molto luminoso ma, spesso, piccolo per consentire una visualizzazione rapida.

L’interfaccia grafica del Samsung Gear Fit è dotata di un discreto livello di personalizzazione e di una completo parco di notifiche che, però, non bilanciano l’impossibilità di installare altre applicazioni, funzionalità presente nel Samsung Gear 2. L’assenza del GPS inoltre non permette di monitorare i percorsi sportivi effettuati.

Nonostante l’autonomia di 3 giorni circa ed il prezzo di appena 199€, l’appeal del device non sembra godere di un grande pubblico e nemmeno di un'ottima recensione.

Articoli Correlati
LG risponde all'arrivo in Italia del Gear VR (venduto a 199 dollari), casa Samsung, con il nuovo VR for G3: basato su Cardboard, l'ecosistema di Google, il dispositivo è stato creato per inserire la realtà virtuale tra i top di gamma dell'azienda. Il visore per la realtà virtuale è un gadget che funziona insieme allo smartphone LG G3 ed è semplicemente una versione in plastica del Google Cardboard. Il VR for G3 di LG è una specie di custodia senza componenti hardware, ha un anello magnetico in neodimio che permette agli utenti di scorrere tra i menù perchè lavora insieme al giroscopio magnetico: lo scrolling avviene senza toccare il display (si possono anche abbinare le cuffie Bluetooth LG Tone Infinim). Di fronte sono presenti i 4 ritagli per il flash, l’autofocus laser, l’altoparlante e i Rear Key e la fotocamera. Come si usa? L'utente inserisce l’LG G3 nel visore e, attraverso le applicazioni compatibili, ottiene un’esperienza di realtà virtuale. Il display Quad HD e lo speaker da 1 Watt con Boost AMP permettono un coinvolgimento totale! Gli acquirenti di LG G3 potranno avere gratuitamente VR for G3: la promozione è pensata per festeggiarne l'arrivo. Il nuovo SDK è stato rilasciato dalla compagnia per offrire un visore gratuito agli utenti che acquistano un LG G3.

Prodotti - Comunicablog