TECNOLOGIA
Whatsapp web: come usarlo direttamente dal pc
Scritto il 2015-01-26 da Michela Assuntino su Software

Fonte: http://www.techspot.com/

Era la novità che in molti aspettavano già da tempo e la scorsa settimana è diventata realtà. Dopo l'arrivo della notifica blu per la lettura dei messaggi ora, con il nuovo aggiornamento di WhatsApp, è possibile utilizzare l'applicazione di messaggistica istantanea direttamente dal proprio pc grazie alla nuova funzionalità WhatsApp Web. Ecco una veloce guida su come poter cominciare ad utilizzare questa nuova funzionalità sin da subito. Anticipiamo che, al momento, il funzionamento non è garantito per i possessori di iPhone in quanto esisterebbero delle criticità tecniche con il sistema operativo iOS.

Se avete un altro sistema operativo non dovreste avere problemi e in pochi minuti potrete iniziare ad utilizzare WhatsApp su pc. Per prima cosa è necessario aprire Google Chrome (al momento unico browser compatibile) e collegarsi al sito https://web.whatsapp.com. Vi troverete davanti ad una schermata con un QR Code.

A questo punto dovrete prendere il vostro smartphone e assicurarvi di aver scaricato e aperto l'ultimo aggiornamento disponibile di Whatsapp. Aprite il menu dell'applicazione e cercate la nuova opzione che prende il nome di "WhatsApp Web". Cliccando su di essa si attiverà la fotocamera del vostro telefono con cui potrete scannerizzare QR Code sul vostro pc. A questo punto il vostro telefono e il vostro pc saranno collegati e potrete utilizzare WhatsApp dall'applicativo che preferite.

Vi ricordiamo che per far funzionare WhatsApp Web il vostro smartphone deve essere costantemente connesso ad internet ed è consigliato, quindi, collegarsi ad una rete Wi-fi. Altra interessante funzionalità è la nuova Web App Open Source creata per Google Chrome che vi permetterà di utilizzare WhatsApp in modo indipendente dal vostro browser.

Articoli Correlati
LG risponde all'arrivo in Italia del Gear VR (venduto a 199 dollari), casa Samsung, con il nuovo VR for G3: basato su Cardboard, l'ecosistema di Google, il dispositivo è stato creato per inserire la realtà virtuale tra i top di gamma dell'azienda. Il visore per la realtà virtuale è un gadget che funziona insieme allo smartphone LG G3 ed è semplicemente una versione in plastica del Google Cardboard. Il VR for G3 di LG è una specie di custodia senza componenti hardware, ha un anello magnetico in neodimio che permette agli utenti di scorrere tra i menù perchè lavora insieme al giroscopio magnetico: lo scrolling avviene senza toccare il display (si possono anche abbinare le cuffie Bluetooth LG Tone Infinim). Di fronte sono presenti i 4 ritagli per il flash, l’autofocus laser, l’altoparlante e i Rear Key e la fotocamera. Come si usa? L'utente inserisce l’LG G3 nel visore e, attraverso le applicazioni compatibili, ottiene un’esperienza di realtà virtuale. Il display Quad HD e lo speaker da 1 Watt con Boost AMP permettono un coinvolgimento totale! Gli acquirenti di LG G3 potranno avere gratuitamente VR for G3: la promozione è pensata per festeggiarne l'arrivo. Il nuovo SDK è stato rilasciato dalla compagnia per offrire un visore gratuito agli utenti che acquistano un LG G3.

Prodotti - Comunicablog