TECNOLOGIA
Apple rinnova i suoi Mac: novità per il Macbook Pro da 15"
Scritto il 2015-06-30 da Michela Assuntino su Computers e hardware

Fonte: http://cnet1.cbsistatic.com/

Oltre ad essersi dedicata alla tecnologia di piccole dimensioni con il lancio del nuovo Apple Watch la casa americana ha rinnovato il suo comparto informatico lanciando sul mercato due nuovi prodotti: si tratta del Macbook Pro 15" e dell'iMac Retina 5K. Utilizzi diversi per due apparecchi che assicurano prestazioni di gran lunga superiori ai loro predecessori.

Più veloce con batteria più duratura

Il nuovo Macbook Pro da 15", oltre ad uno schermo spazioso, si fa notare per una memoria flash più rapida e per l'utilizzo della memoria SSD. Anche il comparto batterie è stato rinnovato: il portatile di Apple assicura un'autonomia di almeno 9 ore sia in fase di navigazione che di riproduzione di musica e film. È quasi di 1 ora la maggiorazione assicurata rispetto al precedente modello realizzato da Apple.

Punto dì forza è il Trackpad Force Touch che garantisce una maggiore facilità di utilizzo grazie ai sensori di pressioni e alla tecnologia tattile che permetterà di utilizzare questo strumento con una facilità mai vista. Tante le possibilità di personalizzazione, anche per le singole app, che potranno essere impostate dagli sviluppatori per sfruttare queste potenzialità.

Grafica da professionisti

Il display retina da 15 pollici assicura un'ottima risoluzione e il supporto di una scheda grafica di buon livello. Si tratta di una scheda AMD Radeon R9 M290 che potrà essere utilizzata anche dai professionisti che necessitano di utilizzare programmi di grafica o rendering per il proprio lavoro.

Il nuovo Macbook Retina 15" non sarò disdegnato nemmeno dagli amanti del gaming: nessun problema infatti per l'installazione dei titoli più performanti particolarmente gettonati tra gli amanti del settore. Con prestazioni di 2.5 volte migliori rispetto al modello precedente il nuovo portatile di Apple ha già destato l'interesse degli appassionati.

Il prezzo? Il modello base sarà venduto ad un prezzo di 2299 euro che potrà salire fino a 2849 euro per il modello più performante con processore più potente.

Foto

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web-storage/www/king-kontent/wp-comunicablog/wp-content/themes/layout-comunicablog-generale/single-post.php on line 199
Articoli Correlati
LG risponde all'arrivo in Italia del Gear VR (venduto a 199 dollari), casa Samsung, con il nuovo VR for G3: basato su Cardboard, l'ecosistema di Google, il dispositivo è stato creato per inserire la realtà virtuale tra i top di gamma dell'azienda. Il visore per la realtà virtuale è un gadget che funziona insieme allo smartphone LG G3 ed è semplicemente una versione in plastica del Google Cardboard. Il VR for G3 di LG è una specie di custodia senza componenti hardware, ha un anello magnetico in neodimio che permette agli utenti di scorrere tra i menù perchè lavora insieme al giroscopio magnetico: lo scrolling avviene senza toccare il display (si possono anche abbinare le cuffie Bluetooth LG Tone Infinim). Di fronte sono presenti i 4 ritagli per il flash, l’autofocus laser, l’altoparlante e i Rear Key e la fotocamera. Come si usa? L'utente inserisce l’LG G3 nel visore e, attraverso le applicazioni compatibili, ottiene un’esperienza di realtà virtuale. Il display Quad HD e lo speaker da 1 Watt con Boost AMP permettono un coinvolgimento totale! Gli acquirenti di LG G3 potranno avere gratuitamente VR for G3: la promozione è pensata per festeggiarne l'arrivo. Il nuovo SDK è stato rilasciato dalla compagnia per offrire un visore gratuito agli utenti che acquistano un LG G3.

Prodotti - Comunicablog