Più Chromebook che Mac, gli incredibili dati di vendita

L'agenzia di statistiche IDC rende nota una news dalla portata storica per quanto riguarda il mondo della tecnologia e delle vendite di prodotti all'avanguardia...

L’agenzia di statistiche IDC rende nota una news dalla portata storica per quanto riguarda il mondo della tecnologia e delle vendite di prodotti all’avanguardia. Per la prima volta in assoluto, i dispositivi venduti col marchio Chromebook sono superiori rispetto ai Mac. Un dato che fa riflettere e lascia immaginare una netta inversione di tendenza.

I numeri del sorpasso di Chromebook su Mac

La sfida tra i due massimi computer portatili disponibili in commercio si fa sempre più entusiasmante. Secondo quanto dichiarato da IDC, nel corso dei primi tre mesi del 2016 i Chromebook venduti negli Stati Uniti sono stati più di 2 milioni. Dall’altra parte, Mac risponde con 1,76 milioni di unità vendute. Il sorpasso può essere considerato davvero epocale, con una vasta categoria di prodotti funzionanti con sistema operativo Windows che ha potuto vivere una sorta di rivincita. Al giorno d’oggi, questi computer di piccole dimensioni sono presenti nella maggior parte delle case e degli uffici.

chromebook-logo

Il perché di un successo del genere

Questi dispositivi sono molto più leggeri rispetto alla media e tutte le aziende di un certo rango se ne sono accorte. Produttori del calibro di AcerHPLenovo hanno scelto di cimentarsi in questo campo grazie all’opportunità di garantire modelli di alto livello a prezzi molto contenuti. Entrando nei particolari, il successo dei Chromebook è dovuto soprattutto alla decisione da parte degli sviluppatori di vendere questi dispositivi nelle scuole, favorendo l’istruzione di studenti alquanto scapestrati. Anche questa iniziativa è stata resa possibile dal prezzo dei piccoli PC, inferiore ai 400 euro.



Aggiungi un commento